Play with Food 5 @marieclaire.it

Play with food: il primo festival di arti visive e performative interamente dedicato al cibo, ideato da CuochiLab e Cuochivolanti, quest’anno ha avuto la brillante idea di aumentare i compensi degli artisti, oltre a proporre nuovi eventi e collaborazioni per incentivare la distribuzione e la visibilità dei progetti nel corso dell’anno, non solo a Torino, ma anche a Roma e a Milano.

Risultato: tutti gli appuntamenti sold out, un mare di gente con pancia piena di delizie o occhi colmi di immagini. Suggestioni molto distanti da quelle dei talent show on demand, dove il cibo è imbellettato all’estremo, come una Wanda Osiris d’altri tempi, per fare più audience. Nell’attesa della sesta edizione, gustatevi le dieci cose (più 1) che vi siete persi.

PROSEGUI A LEGGERE QUI

[sociallinkz]

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/speaker in radio, autrice del romanzo "Voglio scrivere per Vanity Fair" (come Emma Travet) e del Best seller su Amazon "Separati con stile". Ho creato, anni fa, il progetto emmat, originale esempio di PERSONAL BRANDING, per promuovere il libro e il mio alter ego, on line e off line. Sono Deputy Editor di PUNKT. Ho lanciato il rossetto "rosso che spacca" per le INCASINATE SI MA CON STILE, insieme al video format omonimo (su Youtube).
Mi trovate su www.radioformusic.it, ogni martedì, dalle 16.00 alle 17.00, con Emma Travet e la mia amica Dana Carolina Bertone.
Curiosità: parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly.

© 2019 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign: Simone Montanari • SEO: La scribacchinaPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest