Home

Scrittrice, giornalista, copywriter

Erica Vagliengo

Sono sempre stata creativa, fin da piccola. Ma ricordo ancora la frustrazione di non riuscire a mettere su carta, con matite e pennarelli, le immagini che avevo ben chiare davanti a me. Poi ho imparato a scrivere e da lì non mi sono più fermata. Scrivo ovunque, specialmente la notte. Ho all’attivo due romanzi, pubblicati con lo pseudonimo di Emma Travet: "Voglio scrivere per Vanity Fair" e "Separati con stile". Ho anche lanciato sul mio canale Youtube il video format "Incasinate sì ma con stile".
Negli ultimi dieci anni ho fatto di tutto e di più, portando avanti la mia passione per la scrittura e per i social, INTERAMENTE DA SOLA, investendo soldi, tempo ed energie. Ma monetizzando molto poco. Dovendo cercarmi un'alternativa valida, ho iniziato a cercarla, parlando con la gente conosciuta ai corsi di formazione, e, un anno fa, ho (finalmente) scoperto le RENDITE PASSIVE (serie) e mi si è aperto un mondo (oltre all'account in banca).
Continua a piacermi valorizzare luoghi, persone, cibi, eventi, abiti e tutto quanto mi circonda, per rendere speciale anche un caffè al bar. Lo faccio con le parole, attraverso articoli, interviste, video su Facebook, post e mini racconti sui blog, con uno stile frizzante e leggero. Il mio.
Ma questa è una PASSIONE, e, come tale, NON FA MONETIZZARE.
Diffidate, gente, di chi vi dice il contrario...

googleplussnapchatlinkedinyoutuberss



Copywriter&socialmedia

Copywriting
Ho collaborato per diversi anni con l’agenzia di comunicazione Lookout redigendo testi vari per brochure, pubblicazioni, siti web, newsletter e così via. Ora sono freelance,  scrivo e seguo i social per agenzie e privati.

Giornalista

Giornalismo
Sono giornalista pubblicista, iscritta all’Ordine dei Giornalisti del Piemonte dal 2009, ma scrivo articoli dal 2001, quando tutto ebbe inizio in un settimanale locale. Dal 2012 ho iniziato a collaborare anche con diversi web magazine.

Le ultime dal blog

17/10
Mais OUI, ho intervistato anche Amanda Lear!
Già, proprio così, ho intervistato la mitica AMANDA LEAR, per marieclaire.it, anni fa. Ma, ci credete? Lo ricordo, ancora, come fosse ieri… è stato uno vero spasso di intervista, ragazze!(...)
17/09
Oh Mancinelli!
Ho avuto l’onore, qualche tempo fa, di intervistare Antonio Mancinelli, capo redattore attualità di Marieclaire, uomo di stile senza pari, collezionista di Fornasetti e molto altro. L’intervista è stata pubblicata dalla(...)
17/08
Umiltà, low profile e FIORUCCI #memories
Sull’Internet bisogna essere umili e mantenere un low profile. OKAY, ma quando la figlia di FIORUCCI, commenta così l’intervista che hai fatto a suo padre, pubblicata su  theladycracy.it (subito dopo(...)

Emma Travet

Nasce una star

Erica Vagliengo
Chi è Emma Travet?
2009- 2014::: Emma è la protagonista di Voglio scrivere per Vanity Fair. Giornalista pubblicista di ventisei anni, precaria sì, ma con stile , lavora come co.co.co. in una redazione locale, quasi giornalmente sfruttata dal suo capo, Mr Vintage (non perché sia cool, ma perché indossa solo capi datati che odorano di naftalina, come il suo pensiero), anche se il suo sogno è scrivere per Vanity Fair, al quale invia, da due anni a questa parte, un curriculum e diversi suoi articoli a settimana. Ce la farà la nostra eroina a varcare le porte della redazione?

2017::: Poi, Emma è  cresciuta. I suoi problemi legati a Mr Vintage sono diventate bazzecole, ed ha dovuto confrontarsi con una separazione dal marito. Ha deciso di raccontare tutto nel suo secondo libro “Separati con stile” , Bestseller su Amazon, con 62 recensioni all’attivo. Vuoi saperne di più? Guarda qui:  https://www.emmatravet.com/libri/

I Vintage

La vetrina su Facebook

Oggetto vintageOggetto vintageOggetto vintageOggetto vintageOggetto vintageOggetto vintageOggetto vintageOggetto vintage
Ho sempre desiderato avere un negozio online, dove poter, oltre a vendere, ciacolare con ragazze simili a me, che amano il vintage, lo stile, le buone maniere… nostalgiche bambine degli anni Ottanta. Qui trovate ricordi d’antan, abiti, accessori, cartoleria e persino delle tazzine anni Settanta, scovati nei miei giri tra mercatini delle pulci, capannoni in periferia, abitazioni private e nel baule della nonna.

© 2017 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest