Umiltà, low profile e FIORUCCI #memories

Sull’Internet bisogna essere umili e mantenere un low profile.

OKAY, ma quando la figlia di FIORUCCI, commenta così l’intervista che hai fatto a suo padre, pubblicata su  theladycracy.it (subito dopo la scomparsa di Elio Fiorucci) … beh, per una volta mi applaudo da sola.

Io mentre intervisto ELIO FIORUCCI- ph kristinag

Onorata di tanta attenzione e del commento e felice di aver potuto intervistare una persona STRAORDINARIA, che ha fatto la storia del fashion (e non solo).

Il commento di Augusta Fiorucci alla mia intervista su theladycracy

P.S. Many thanx a Elisa Bellino

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/copywriter, autrice del romanzo "Voglio scrivere per Vanity Fair" (come Emma Travet) e del Best seller su Amazon "Separati con stile". Ho creato, anni fa, il progetto emmat, originale esempio di PERSONAL BRANDING, per promuovere il libro e il mio alter ego, on line e off line. Sono Deputy Editor di PUNKT e ho la rubrica "Separati con stile" su DITUTTO (firmata Emma Travet).
Curiosità: parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign: Simone Montanari • SEO: La scribacchinaPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest