Quel DONNA di ottobre 2003, Mancinelli e McQueen…

L’ho amato fin dal primo numero, perchè, sfogliandolo, mi apriva mondi nuovi e mi sembrava predisse il futuro, visto il suo essere così originale e schietto, rispetto a tutti gli altri fashion magazine- forse proprio perchè non era un vero fashion magazine.

DONNA è stato precursore dei tempi, infatti l’avventura è durata poco, troppo poco. Daria Bignardi, che l’ha diretto dall’inizio alla fine, in un’e-mail di risposta ad una lettrice, riassume bene lo stile del magazine: “noi cerchiamo di scrivere in maniera alta (tra virgolette) di argomenti bassi (sempre tra virgolette) e in maniera bassa (leggi: semplice e diretta) di argomenti alti.”

DONNA otc2003_1

DONNA, ottobre 2003-heroes-

Conservo ancora in cantina, quasi tutti i numeri. Qualche settimana fa sono andata a rivederli ed ho trovato una formidabile INTW di Antonio Mancinelli , capo redattore  attualità di Marie Claire, ad Alexander McQueena pag. 244. L’esordio è parecchio divertente: “Molti anni e chili fa, Antonio Mancinelli a Parigi, ballava sui tavoli con Alexander McQueen. Oggi si rivedono a Londra, molto più magri e posati. McQueen oltre che bravo è diventato bello. E ora persino la Regina gli vuole bene. “

Curiosità: lo stilista aveva scelto DONNA come unica rivista italiana cui concedere un’intervista.

DONNA oct2003_2

DONNA ottobre 2003, intw di A.Mancinelli ad A. McQueen

[sociallinkz]

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/speaker in radio, autrice del romanzo "Voglio scrivere per Vanity Fair" (come Emma Travet) e del Best seller su Amazon "Separati con stile". Ho creato, anni fa, il progetto emmat, originale esempio di PERSONAL BRANDING, per promuovere il libro e il mio alter ego, on line e off line. Sono Deputy Editor di PUNKT. Ho lanciato il rossetto "rosso che spacca" per le INCASINATE SI MA CON STILE, insieme al video format omonimo (su Youtube).
Mi trovate su www.radioformusic.it, ogni martedì, dalle 16.00 alle 17.00, con Emma Travet e la mia amica Dana Carolina Bertone.
Curiosità: parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly.

© 2019 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign: Simone Montanari • SEO: La scribacchinaPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest