Il collezionista di meraviglie via marieclaire.it

In mostra a Torino i capolavori d’arte medioevale posseduti da Alexander Basilewsky.

A Parigi, in una magnifica casa deposito, al numero 49 di Rue Blanche, nel IX arrondissement, Alexander Basilewskypassava le giornate ad ammirare la sua collezione, unica al mondo, composta da rari esemplari della prima arte cristiana e da preziosi oggetti del Medioevo e del Rinascimento europeo: oreficerie, avori, smalti, vetri, ceramiche, tessuti, arredi lignei, provenienti da altre collezioni o acquistate direttamente da monasteri e chiese in Francia, Austria, Svizzera, Italia.

(prosegui a leggere il mio pezzo su marieclaire.it )

[sociallinkz]

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista, autrice del romanzo "Voglio scrivere per Vanity Fair" (come Emma Travet) e del Best seller su Amazon "Separati con stile". Ho creato, anni fa, il progetto emmat, originale esempio di PERSONAL BRANDING, per promuovere il libro e il mio alter ego, on line e off line. Sono Deputy Editor di PUNKT. Ho lanciato il rossetto per le INCASINATE SI MA CON STILE, insieme al video format omonimo (su Youtube).
Curiosità: parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign: Simone Montanari • SEO: La scribacchinaPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest