Le stanze del futuro @ progetto Maionese edizione 2013

Ho scritto il testo qui sotto per Alfabeto Morso-Progetto Maionese 2013– a cura di Elena Privitera e Marco Filippa dell’associazione En Plein Air (www.epa.it

2013-08-22 erica vagliengo “Se immaginassi per un momento di vestire i panni del futuro, vorrei essere Wonder Woman (con un costume meno succinto e disegnato da un’artista donna), per concedermi il lusso del tempo non cronometrato, avendo sbrigato tutte le faccende giornaliere in un battibaleno, grazie ai miei super poteri.

Non penserei solo a me, ma anche agli altri: darei vita alle stanze del futuro che innaffierei di lavanda e aroma al caffè, porgendo agli ospiti vassoi di chantilly e limonata. In queste stanze dal tempo dilatato, ognuno potrà ricaricarsi e focalizzarsi sul suo futuro, intercettare le energie positive che girano nel mondo per lenire quel senso lacerante e sempre più frequente di inquietudini e incertezza legate al presente. Le stanze sarebbero piene di colori (veicoli di emozioni e vibrazioni subliminali, vitalità esclusiva, narrazione), di musica, arte, libri e belle maniere.

Qui sono banditi: egoismo, cattiverie, gelosie, violenza, nevrosi, cinismo, non meritocrazia, chiusura verso l’altro, individualismo, maleducazione, dipendenze… ci sarà lo spazio per sognar e perché Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”, come disse Eleonor Roosevelt.  Io ci credo, di solito mi costruisco il futuro a occhi aperti, immaginando di voler arrivare a un obiettivo preciso. Non ho idea  della strada che percorrerò, ma  sono certa che arriverò proprio lì, dove avevo pensato. Nelle stanze del futuro viene insegnato a riappropriarsi del presente, per essere meno schiavi del futuro stesso, io vado a fare un giro… voi venite con me?”

Erica Vagliengo (web journalist/blogger)

[sociallinkz]

 

www.ericavagliengo.com

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/speaker in radio, autrice del romanzo "Voglio scrivere per Vanity Fair" (come Emma Travet) e del Best seller su Amazon "Separati con stile". Ho creato, anni fa, il progetto emmat, originale esempio di PERSONAL BRANDING, per promuovere il libro e il mio alter ego, on line e off line. Sono Deputy Editor di PUNKT. Ho lanciato il rossetto "rosso che spacca" per le INCASINATE SI MA CON STILE, insieme al video format omonimo (su Youtube).
Mi trovate su www.radioformusic.it, ogni martedì, dalle 16.00 alle 17.00, con Emma Travet e la mia amica Dana Carolina Bertone.
Curiosità: parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly.

© 2019 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign: Simone Montanari • SEO: La scribacchinaPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest