E se la moglie di Stephen King… @larivistaintelligente

Stephen King e i tulipani di nonna Olga

… avesse voluto scrivere bestseller?

“Se volete fare gli scrittori, ci sono due esercizi fondamentali: leggere molto e scrivere molto.”Stephen King, On writing

Parole sagge, ancor più se dette da un talento come il tuo, ma, dimentichi una cosa, caro Stephen: IL TEMPO. Occorre avere molto tempo per poter scrivere. Leggo da Wikipedia che l’autore “si dedica alla scrittura rigorosamente ogni mattina (pomeriggio e sera sono riservate a riposo e famiglia), perché se non scrive ogni giorno comincia a perdere contatto con la trama e il ritmo e a non sentire più l’emozione, produce dieci pagine, duemila parole, talvolta di getto, talvolta faticando invece fino a pomeriggio inoltrato, fermandosi solo eccezionalmente prima dell’obiettivo prefissato. Per riuscire a mantenere una simile regolarità, secondo King, è necessaria un’atmosfera serena, che nel suo caso è stata costruita su una buona salute e su una stabile relazione sentimentale. Spiega, anche, che si deve trovare un proprio luogo di scrittura, il cui unico elemento necessario è una porta con cui poter chiudere fuori il mondo, avere un traguardo quotidiano da raggiungere e rispettare una precisa disciplina oraria.”

stephen king_tulipani di nonna olga

ph erica vagliengo

Veramente ammirevole la metodicità e la costanza di Mr King. Ma la domanda è questa:chi c’è dietro di lui? Nel senso di: chi gli rifà il letto, riassetta la casa, prepara da mangiare, sparecchia, va a far la spesa, lava i piatti, fa la lavatrice, paga le bollette, porta i figli a scuola, dal medico, a calcio, ai party degli amichetti… da anni? La risposta è semplice: la MOGLIE.

Volete sapere come va a finire il pezzo? Leggetelo su “Pour parler”, la rubrica che tengo su “La Rivista Intelligente”

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/speaker in radio, autrice del romanzo "Voglio scrivere per Vanity Fair" (come Emma Travet) e del Best seller su Amazon "Separati con stile". Ho creato, anni fa, il progetto emmat, originale esempio di PERSONAL BRANDING, per promuovere il libro e il mio alter ego, on line e off line. Sono Deputy Editor di PUNKT. Ho lanciato il rossetto "rosso che spacca" per le INCASINATE SI MA CON STILE, insieme al video format omonimo (su Youtube).
Mi trovate su www.radioformusic.it, ogni martedì, dalle 16.00 alle 17.00, con Emma Travet e la mia amica Dana Carolina Bertone.
Curiosità: parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly.

© 2019 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign: Simone Montanari • SEO: La scribacchinaPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest