Quattro chiacchiere con Erica V. @ilvideogiornale.it

Un caffè al bar per scoprire chi si cela dietro Emma Travet, la precaria più fashion del web.

PINEROLO – Erica mi raggiunge affannata nel suo bar preferito di quella che definisce nel suo romanzo come ”la ridente cittadina”, Pinerolo. Ha occhiali affusolati da fashion blogger e una tagliente ironia, che scoprirò ereditata dalla nonna. Fa una battuta perchè il ”suo” tavolino è già occupato.

Ci accomodiamo, mi offre un pacchetto di RAMA caffè (www.ramacaffe.it), suo sponsor ufficiale, e iniziamo a parlare del suo libroVoglio scrivere per Vanity Fair, che ha firmato con lo pseudonimo di Emma Travet. Questa seconda edizione – esclusivamente in ebook- è edita da goWare ed è arricchita e aggiornata rispetto alla prima, cartacea. Al centro sempre le (dis)avventure di Emma Travet, giornalista precaria che sogna la redazione di Vanity Fair, ama lo shopping (rigorosamente vintage) e combatte le noie quotidiane con dolci e aperitivi con gli amici.

Erica Vagliengo non è solo una scrittrice ma è l’archetipo della giornalista contemporanea, blogger attenta al mondo che cambia e al contempo una cronista professionale e competente. Web journalist e blogger, collabora con marieclaire.it e puntkmagazine, tiene una rubrica su “La Rivista Intelligente”, è direttore responsabile di Scenario. Ha scritto per donnareporter.com, excelsiormilano.com, notenews.it, Oggi7.

Ordina ”il solito” (caffè, pasticcino e acqua naturale) e iniziamo la nostra chiacchierata. CONTINUA A LEGGERE QUI

P.S. Thanx to Giuliana Lingua

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/copywriter, autrice del romanzo "Voglio scrivere per Vanity Fair" (come Emma Travet) e del Best seller su Amazon "Separati con stile". Ho creato, anni fa, il progetto emmat, per promuovere il libro e il mio alter ego, on line e off line. Ho anche lanciato il video format INCASINATE SÌ MA CON STILE su Youtube.
Curiosità: parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Investo in rendite passive (mi dispiace deludervi MA, di sola scrittura non si vive).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy PolicyCookie Policy

Pin It on Pinterest