Voce del Verbo Moda @scenariomag.it

Non avete partecipato alla seconda edizione di Voce del Verbo Moda, lo scorso week end a Torino, al Circolo dei Lettori?

Peggio per voi, vi siete persi: incontri di stile, workshop, shopping tour, Byhand (la mostra mercato di moda indipendente e autoprodotta), eventi vari, mostre, il brunch fashion food, modella per un giorno, grandi stilisti (Ennio Capasa, Alberta Ferretti, Chiara Boni, per citarne tre), il profeta del make up made in Italy, hat therapy, passeggiate, itinerari urbani alla scoperta di una città diversa, di segni nascosti o appariscenti della moda di Torino. E poi vuoi mettere gustare un caffè e croissant da Barney’s, nell’attesa che inizi a parlare Luisa Beccaria, intervistata da Nicoletta Polla Mattiot? O perdersi tra i velluti, i lampadari e i tendoni della sala grande del settecentesco Palazzo Graneri della Roccia mentre la scrittrice Patrizia Varetto parla delle blommers, le donne che dopo gli anta rifioriscono? O ancora scannerizzare i look delle addette ai lavori mentre si è in coda alla toilette?

Pazienza… (CONTINUA A LEGGERE QUI)

[sociallinkz]

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/copywriter, INCASINATA SI' MA CON STILE, autrice del romanzo Voglio scrivere per Vanity Fair (come Emma Travet) e del progetto emmat, innovativo esempio di personal branding. Parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Ho un negozietto su Depop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Copywriter e giornalista, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest