Quel DONNA di ottobre 2003, Mancinelli e McQueen…

L’ho amato fin dal primo numero, perchè, sfogliandolo, mi apriva mondi nuovi e mi sembrava predisse il futuro, visto il suo essere così originale e schietto, rispetto a tutti gli altri fashion magazine- forse proprio perchè non era un vero fashion magazine.

DONNA è stato precursore dei tempi, infatti l’avventura è durata poco, troppo poco. Daria Bignardi, che l’ha diretto dall’inizio alla fine, in un’e-mail di risposta ad una lettrice, riassume bene lo stile del magazine: “noi cerchiamo di scrivere in maniera alta (tra virgolette) di argomenti bassi (sempre tra virgolette) e in maniera bassa (leggi: semplice e diretta) di argomenti alti.”

DONNA otc2003_1

DONNA, ottobre 2003-heroes-

Conservo ancora in cantina, quasi tutti i numeri. Qualche settimana fa sono andata a rivederli ed ho trovato una formidabile INTW di Antonio Mancinelli , capo redattore  attualità di Marie Claire, ad Alexander McQueena pag. 244. L’esordio è parecchio divertente: “Molti anni e chili fa, Antonio Mancinelli a Parigi, ballava sui tavoli con Alexander McQueen. Oggi si rivedono a Londra, molto più magri e posati. McQueen oltre che bravo è diventato bello. E ora persino la Regina gli vuole bene. “

Curiosità: lo stilista aveva scelto DONNA come unica rivista italiana cui concedere un’intervista.

DONNA oct2003_2

DONNA ottobre 2003, intw di A.Mancinelli ad A. McQueen

[sociallinkz]

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/copywriter, INCASINATA SI' MA CON STILE, autrice del romanzo Voglio scrivere per Vanity Fair (come Emma Travet) e del progetto emmat, innovativo esempio di personal branding. Parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Ho un negozietto su Depop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Copywriter e giornalista, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest