Gli uomini sono semplici

Mi sono imbattuta di recente in questo file, che circola su internet, sul perchè gli uomini sono semplici. Lo ripropongo qui, perchè potrebbe servirmi prossimamente.

p.s. C’è da farsi due sane risate e da rifletterci su…

GLI UOMINI SONO SEMPLICI

1. Se pensi di essere grassa, molto probabilmente sarà vero.
Non chiedere. Mi rifiuterò di rispondere.
2. Se vuoi qualcosa, chiedilo. Mettiamo in chiaro una Cosa:
NOI UOMINI SIAMO SEMPLICI.
Le allusioni sottili non funzionano, le allusioni dirette non funzionano, le allusioni troppo ovvie non funzionano neanche.
Dicci le cose chiare, tali come esse sono.

3. Se fai una domanda della quale non vuoi sentire una risposta, non stupirti ascoltando una risposta che non volevi sentire.

4. Noi uomini siamo SEMPLICI.
Se ti chiedo di passarmi il pane, per carità, voglio solo dire se puoi passarmi il pane.
Non ti sto rinfacciando il fatto che non sia stato messo sul tavolo.
Non ci sono secondi sensi o intenzioni contorte.
Siamo SEMPLICI.

5. Siamo SEMPLICI.
Non serve che tu mi chieda a cosa penso il 96.5% delle volte che facciamo del sesso.
E no, non siamo dei porci, è solo la cosa che ci piace fare di più, purtroppo siamo SEMPLICI.

6. A volte, non sto pensando a te.
Non c’è niente di male.
Per piacere, abituati a questo fatto.
Non chiedermi a cosa penso, a meno che tu non sia disposta a parlare di politica, economia, calcio o macchine sportive.

7. Domenica = Grigliata = Pizza = Amici = Calcio.
È come la luna piena o le maree, non si può evitare.

8. Fare shopping non è divertente, e no che non lo considererò mai una cosa divertente.

9. Quando dovremmo uscire da qualche parte, assolutamente qualsiasi cosa che tu indossi, ti starà bene.
SUL SERIO.

10. Hai già dei vestiti a sufficienza, hai già troppe Scarpe.
Piangere è solo ricatto.

11. La maggior parte di noi uomini abbiamo tre paia di scarpe.
Insisto, siamo SEMPLICI. Cosa ti fa credere che io serva a decidere quale delle 32 paia che hai nell’ armadio ti sta meglio?

12. Risposte semplici come SI e NO, sono perfettamente accettabili per rispondere a ogni tipo di domanda.

13. Vieni da me con un problema alla volta, se vuoi aiuto, sono qui per questo.
Non chiedermi che lo faccia per empatia come se fossi una delle tue amiche di tutta la vita.

14. Un male di testa che ti dura da 17 mesi è un problema serio.
Fatti vedere da un medico.

15. Se una affermazione che ho detto può essere interpretata in due forme diverse, e una delle due ti fa star male, o ti fa
arrabbiare, probabilmente la mia intenzione era dire quell’altra.

16. TUTTI noi uomini vediamo solo 16 colori.
“Mela” è un frutto, non un colore.

17. Che cazzo è il colore “fuxia”?? Anzi, come cazzo si scrive??

18. La birra ci emoziona tanto come a voi le borse.

19. Se ti chiedo se c’è qualcosa che non va, e la tua risposta è “niente”, ti crederò ed agirò come se tutto fosse normale.

20. Non chiedermi se ti Amo.
Puoi essere sicura che se non ti amassi, non sarei qui con te.

21. Di regola generale: se hai qualsiasi dubbio su di noi, pensa alla cosa più facile.
NOI UOMINI, SIAMO SEMPLICI.

[sociallinkz]

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/copywriter, INCASINATA SI' MA CON STILE, autrice del romanzo Voglio scrivere per Vanity Fair (come Emma Travet) e del progetto emmat, innovativo esempio di personal branding. Parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Ho un negozietto su Depop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Copywriter e giornalista, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest