E se partissimo domani? @MSC Armonia

Immagina di lasciare la città grigia e incupita, bagnata da una pioggia fastidiosa e senza fine, per paesi assolati, con temperature primaverili (hai letto bene), dalle capitali ricche di storia, fascino e cultura, immersi in paesaggi naturali incontaminati…

Bene, prepara il trolley, la valigia, lo zaino, quello che vuoi, domani PARTIAMO!

Ti anticipo la destinazione: Isole Canarie e Marocco. Staremo via otto giorni e sette notti con la MSC Armonia, sì, hai capito bene, andremo in crociera. Ti ricordi quando facemmo la Spagna e il Marocco in InteRail? Okay, parecchio tempo fa… ho pensato di ritornarci, ma, questa volta, con tutti i confort possibili: piscine all’aperto, trattamenti termali, ristoranti per gusti variegati, spettacoli in stile Broadway e il casinò che ci riporta alla nostra vacanza a Vegas.

Partiremo da Las Palmas di Gran Canaria, per toccare i porti di: Casablanca, Agadir, Arrecife, Tenerife, con rientro a Las Palmas, all’ottavo giorno. Ci immagino già persi nella magia del deserto del Sahara, a girovagare nei souk  di Marrakech e Agadiralle pendici del Teide (il vulcano di Tenerife, la cima più alta della Spagna con i suoi 3.718 metri, ricco di miti e leggende) e tra le opere della galleria d’arte moderna nel castello di Arrecife.

MSC1

Non fare quella faccia, lo so che penserai sia matta, visti i tempi che corrono, la crisi, il mutuo da pagare, gli aumenti delle bollette etc… ma, credimi, una volta ogni tanto fa bene staccare, riscalda le ossa e rinfranca l’animo. Poi, sai che ci sono sempre le offerte su queste destinazioni? Leggi qui: 599 euro a persona, con volo da Milano incluso. E qui trovi il catalogo on line, per vedere com’è fatta la nave e quali servizi offre.

MSC3

Se non fossi ancora convinto, guarda la foto e vai subito a prepararti, cosa che farebbe anche Superman, potesse prendersi una pausa dal salvare il mondo.

P.S. Visto che ami leggere letteratura ambientata nei luoghi del viaggio, troverai nel tuo zaino “Il sogno del calciatore adolescente” (libro di carta- per-la carità),di Armas Marcelo J.J. ambientato a Las Palmas, nell’inverno del 1954, in piena dittatura franchista, anche se nella piccola isola gli echi del regime arrivavano appena. Sono sicura che ti piacerà…

J.J. Amas Marcelo

“Ogni volta che avevo un momento libero, volavo fino al Bernabeu Giocavo sempre al Bernabeu. E non mi stancavo mai di farlo. Non mi stancavo nemmeno di sognare”

Su di me

Erica Vagliengo

Giornalista/web writer, autrice del romanzo Voglio scrivere per Vanity Fair (come Emma Travet) e del progetto emmat, innovativo esempio di personal branding. Parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Ho un negozietto su Depop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Copywriter e giornalista, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest