Do u know VulTech will power your life? @VulTech

Ora, lo so che può sembrare strano, ma oggi non vi parlerò di caffè e chantilly, borsette vintage, mostre, buffet o Depop, ma voglio raccontarvi un pezzo di vita vera.
Ho deciso di iniziare a cercare i regali di Natale TUTTI sul web: prometto che non entrerò in alcun negozio, se non in quelli on line. Voglio trovare pezzi unici, originali perchè dopo anni di saponette della nonna, dopobarba, cravatte vintage, maglioni rossi con la renna, sciarpe fatte a mano (ovviamente NON dalla sottoscritta, figuriamoci!), mi piacerebbe stupire amici e parenti. Sono partita dal soggetto più difficile da accontentare, il mio amico Giacomo lo smanettone. Mi parla spesso di quanto costino cari gli alimentatori, e dei pezzi di assemblaggio dei pc. Così sono andata a cercare on line scoprendo che non è sempre vero… almeno per quelli della Vultech, caratterizzati da costi contenuti e tecnologia vulcanica.
#Vultech (segnatevi l’hastag, così lo seguite su twitter)
Made in China (e cosa NON lo è?), ma, per il resto, TUTTO italiano, nato nel 2010 da un team di giovani, è un brand che produce e distribuisce componenti hardware, prodotti hi-tech e accessori informatici, di qualità a prezzi competitivi.
Io ho scelto l’alimentatore real poower pro 600W-PFC attivo  (vi chiederete come sia riuscita a scovare il pezzo giusto… semplice, l’ho portato al bar e gli ho chiesto informazioni vaghe sulla materia, a lui sono brillati gli occhi e ha parlato per ore, incredulo che mi interessasse “quella roba lì”), che garantisce affidabilità per il gaming ad alte prestazioni, dove sono richieste tensioni pulite e stabili.
alimentatore-600w-pro
L’ho scelto per il design accattivante ed elegante, per la ventola rossa che salta subito all’occhio e per i cavi rivestiti con calza protettiva forata e i sistemi di protezione OCP – OPP che offrono un’ottima protezione contro cortocircuiti e sovracaricchi. E’ anche compatibile con tutte le schede madri e configurazioni Intel/Amd presenti sul mercato. 
alimentatore-600w-pro (1)
Per gli smanettoni come Giacomo, rimando alla scheda tecnica con tutte le specifiche, sul sito http://www.vultech.it/.
Per i curiosi consiglio:
– la pagina FB, comprensibile anche ai non smanettoni come me, dove ho scoperto che  #VulTech è da quest’anno annoverato tra i Partner del Parma F.C., nella categoria Local Partner e grazie a questa partnership, l’azienda si è aggiudicata un ottimo grado di visibilità all’interno dello stadio Ennio Tardini;
– il video dove si vedono tutti i prodotti VulTech (che non commercializza direttamente ma si affida a dei distributori), come quella cartella nera per il notebook, tanto bellina… quasi quasi la chiedo come regalo a Natale…
 
Morra blog post

Giacomo lo smanettone

 
 

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/copywriter, INCASINATA SI' MA CON STILE, autrice del romanzo Voglio scrivere per Vanity Fair (come Emma Travet) e del progetto emmat, innovativo esempio di personal branding. Parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Ho un negozietto su Depop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Copywriter e giornalista, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest