Chi sono

Erica VagliengoCiao, mi chiamo Erica Vagliengo, sono una giornalista pubblicista/copy writer, piemontese verace, autrice del romanzo “Voglio scrivere per Vanity Fair” con lo pseudonimo di Emma Travet e creatrice del progetto Emmat (brillante esempio di personal branding applicato alla promozione di un libro, portato avanti dal 2007 al 2016).

Nel 2017 ho rilanciato il mio alter ego con il video format INCASINATE SI’ MA CON STILE, girando i video con Giovanni Zola (in arte Zolletta). Li trovate su Youtube e sulla pagina Facebook di Emma Travet.

Scrivo giorno e notte, di tutto un po’ (articoli/interviste per giornali/post/testi per siti per agenzie di comunicazione e privati) e sto lavorando al mio prossimo libro, che pubblicherò con Bruno Editore. Non paga, sono diventata la social media manager di me stessa e di Emma Travet, riuscendo ad aggiornare i miei doppi profili anche dal macellaio. Se vuoi vedere il mio CV professionale, fai un salto su Linkedin, of course.

Ho collaborato con Marieclaire.it, Scenario, TheLadyCracy, La Voce di New York e ho tenuto la rubrica Pour parler su La Rivista Intelligente di Giovanna Nuvoletti (figlia del conte).

In passato ho scritto per punktmagazine, donnareporter.com, excelsiormilano.com, notenews.it, Oggi7 (il settimanale di Americaoggi) e sono stata la capo redattrice e direttrice responsabile di Lookout magazine dal 2009 al 2012 (anche se ci scrivevo dal 2002 come semplice redattrice).

TODAY: nell’ultimo anno mi sono immersa nella formazione perché “Più impari, meno temi” (come dice Julian Barnes).  Ho seguito i seminari: Viral Academy (Marco Montemagno) a Milano,  Millionaire Mind Intensive (T.H.Eker) a Roma, Trainer The Trainer (Blair Singer) a Francoforte, Numero1 (Giacomo Bruno) a Milano. Sono iscritta al gruppo Facebook degli SLASHER, creato da Marco Montemagno. E ho scoperto, da qualche mese, la passione su come realizzare RENDITE PASSIVE (in sicurezza).

Fatti miei

Seguo personalmente la promozione dei miei progetti, sia online che offline
Non essendo nata ereditiera, per dodici anni ho lavorato su progetti finanziati dall’Unione Europea, come consulente per due enti locali, riuscendo a portare avanti l’attività di giornalista e di copy nel tempo libero e di notte. Adoro lasciare tracce su Internet, prendere appunti sul Moleskine, i dolci, l’arte contemporanea, collezionare borse, abiti e accessori second hand, New York, il caffè macchiato (rigorosamente italiano).

Erica Vagliengo 2018

Seguo personalmente la promozione dei miei progetti, sia online che offline, nonostante una vita famigliare incasinata, una casa da pulire, una vita sociale decente da tenere (altrimenti cosa potrei postare sui social?), una passione che brucia anima e cuore – la scrittura– e altre passioni secondarie che tento di alimentare appena posso. Dormo 5-6 ore a notte (fa male, lo so), mi drogo di dolci e acquisti compulsivi sul web, cercando di gestire le mie nevrosi e quelle degli altri con molta ironia.

Cosa posso fare per te

Scrivo contenuti spumeggianti, curati e ricchi di stile
Dopo questa bella dose di fatti miei, giustamente, ti domanderai: cosa mi rende la persona giusta per te?

La risposta è semplice: se stai cercando qualcuno che scriva contenuti spumeggianti, curati e ricchi di stile per il tuo sito, il tuo blog, i tuoi canali social, i giornali con cui collabori, la newsletter della tua azienda, o pubblicazioni varie, o che ti segua i social in un modo diverso dal solito, allora, sono la persona che fa per te.

Vuoi leggere alcuni miei post e articoli per farti un’idea? Sei nel posto giusto.

Mettiti davanti a una bella tazza di caffè e…

Spulcia il mio portfolio »

Leggi il mio blog »

buzzoole code

© 2017 Erica Vagliengo · Scrittrice, giornalista, copywriter, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest