Art Therapy by FIORUCCI e LIA BOSCH @ marieclaire.it

Lia_Bosch_ Senza titolo, 2013In mostra a Milano il progetto realizzato con Lia Bosch.

 

 

“La noia è semplicemente la mancanza di immaginazione” disse Everett a Leslie, la sua ragazza, che rispose “Hai bisogno del Prozac o di qualcosa di simile” (Cathleen Schine, The New Yorkers ).

Ma Everett non era Elio Fiorucci, uno che non avrà mai bisogno di Prozac e che difficilmente si sarà annoiato in vita sua perché ha fatto cose (tante), visto gente (celebs, artisti, creativi e via dicendo), precorrendo i tempi, lanciando un pensiero, uno stile, dando inizio a un’epoca, a una nuova stagione, come i Beginners di Walt Whitman.

PROSEGUI A LEGGERE IL MIO PEZZO QUI

[sociallinkz]

Su di me

Erica Vagliengo

Scrittrice/giornalista/copywriter, INCASINATA SI' MA CON STILE, autrice del romanzo Voglio scrivere per Vanity Fair (come Emma Travet) e del progetto emmat, innovativo esempio di personal branding. Parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Ho un negozietto su Depop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Copywriter e giornalista, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest