A Briancon: allez y!

Come ogni anno, da quando ero piccola, d’estate si va a far la gita a Briancon … sarei matta a perdermela! Così, eccomi pronta a seguire il serratissimo programma, guai a saltare un appuntamento:
– partenza da Pinerolo city
– tappa a Pragelato per caffé e croissant
– tappa a Cesana a vedere i cavalli
– arrivo a Briancon per pranzo da Geant (baquette, monsieur croquée pour tous e tarte aux framboises). Tour alla parafarmacia, poi al supermercato (perché qui le cose costano sempre di meno), e in edicola per Vogue Paris (vuoi mica perderti la tee della Vogue Fashion Night, no?)
– giro nella parte nuova: caffé (quasi) italiano in una petite caffetteria, tour da la Halle (decisamente migliorato, vende Kookai e NafNaf),
– per finire passeggiata nella parte vecchia a comprare saponette alla lavanda e sacchettini di erbe provenzali, con visita al negozietto di giocattoli in legno lì vicino.
Bene, al prossimo anno, voleste aggregarvi anche voi, fatemi un fischio. Aprirò le prenotazioni nel mese di luglio. Nel frattempo svagatevi con le foto che trovate nell’album pubblicato sulla mia pagina FB.

1 briancon

ph erica vagliengo

P.s. ho notato che i francesi sono molto più gentili e che spiaccicano pure qualche parola di italiano… Sarà a causa della crisi?

Su di me

Erica Vagliengo

Giornalista/web writer, autrice del romanzo Voglio scrivere per Vanity Fair (come Emma Travet) e del progetto emmat, innovativo esempio di personal branding. Parlo tanto, dormo poco, scrivo ovunque. Combatto le nevrosi quotidiane con ironia, Internet, caffè e chantilly. Ho un negozietto su Depop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Erica Vagliengo · Copywriter e giornalista, Torino · CF VGLRCE77A44G674R · Scrivimi

Webdesign & SEO: La scribacchina e Simone Montanari. Le fotografie di Erica sono di Angela GrossiPrivacy policy

Pin It on Pinterest